Slow Food - Condotta 359 Idra - “Itri e Monti Aurunci”.

Si tratta della esperienza associativa di zona legata all’ormai ultra famoso e apprezzato Slow Food che ha rilanciato, in Italia e nel mondo, il gusto del mangiare lento e di qualità, in alternativa al “mangiare rapido” d’importazione americana. Animata,con passione, da Rita La Rocca, la Condotta, oltre ad organizzare appuntamenti dedicati alla grande cucina ed ai grandi vini italiani, svolge una particolare funzione di riscoperta e di rilancio dei prodotti e delle cucina del territorio. Recentemente ha sostenuto la messa a dimora di vitigni autoctoni e ha svolto un'azione di stimolo per una più ampia produzione dell’olio di qualità locale che sta dando buoni risultati.

Un appuntamento viene dedicato,annualmente, proprio all’olio con la giornata "Itri extra". Il 20 novembre 2004, per la prima volta, i migliori produttori di extra-vergine itrano sono stati premiati in occasione di una Cena di Gala che si è svolta nel Castello Medioevale di Itri.

Mondialmente Riso

E' il titolo di una a speciale dedicata al Riso, quello italiano in particolare, con una esposizione e con una cena a base di piatti di riso che si terrà in maggio nel Castello Medioevale di Itri.La cena,il cui catering verrà curato da Magic Chef, avrà un cuoco d'eccezione: Gabriele Ferron.Nato in una famiglia di risicultori del veronese, Isola della Scala, zona di produzione del riso Vialone nano, l'unico ad avere ottenuto il riconoscimento di origine geografica controllata dall'Unione Europea, è divenuto un grande cuono del riso, ambasciatore di questa specialità della cucina italiana nel mondo.

Informazioni sul Riso nello speciale di Rai International Il Riso è vita

Gli incontri eno-gastronomici si svolgono, di volta in volta, in ristoranti di Itri,Campodimele, Formia,Gaeta e Sperlonga.

Per informazioni: 0771-721609 cellulare 3493277382

<< back