APPUNTAMENTI  A ITRI:

All’ombra del Castello il 12 e 13 agosto la Festa della Tarita

Una delle feste entrate nella tradizione di Itri è quella che si volge ogni estate in agosto, quest’anno il 12 ed il 13, all’ombra del Castello medioevale nella zona del centro storico che ha come centro la Piazza sant’Angelo. Le decine di vicoli ospitano, per l’occasione, il Mercatino dell'antiquariato e dell'artigianato. Una mostra fotografica ricorderà il dramma della Seconda Guerra Mondiale ed in particolare del bombardamento di Itri, del 12 novembre 1943, che provocò diverse vittime e la distruzione di buona parte del vecchio borgo. Gli eventi bellici nel Golfo di Gaeta sono anche soggetto di un libro di Gabriele Novelli che sarà presentato martedì 12 agosto. La serata si concluderà alle 21,30 con un concerto concerto di musica popolare: Ven'Trupea in Segnali di cambiamento
Per tutta la durata della festa sarà possibile degustare i prodotti tipici strani a aprtire dalle olive nere.Mercoledì 13 Agosto, proseguirà il Mercatino dell'antiquariato e dell'artigianato nei vicoli del centro storico (dalle 19.00 alle 24.00), mentre alle 20.00 una esperienza da non mancare, per i più piccoli, è la Rottura della pignatta. Bendati occorre rompere con un bastone un contenitore di ceramica ( la pignatta) per potere guadagnare la sorpresa che vi è contenuta. Seguirà un concerto di musica popolare del Canzoniere dell'Appia, con composizioni dedicate alle “regina” delle strade. Quellla Via attorno alla quale la scrittrice Fabrizia Remondino, morta recentemente in seguito ad un malore, ha costruito il suo ultimo romanzo. La Remondino, infatti, aveva eletto a sua residenza propria una casa di Piazza Sant’Angelo, e nel cortile del vicino Castello medioevale Itri ed i suoi amici del mondo della cultura e dello spettacolo le hanno reso l’estremo saluto.

---------------------------------------------------------------------------------------------------

ITRI:fino al 30 agosto sesta edizione delle Giornate Fotografiche.

Quattro mostre:Angeli nel Deserto:un altro Perù; Viareggio:Carnevale per sempre; Come eravamo (le foto di Itri dell'archivio Milana) e Taccuino fotografico (da La Ciociara a Berlino 68, dalla Londra di Portobello ai festival del cinema diVenezia e di Roma

Un appuntamento che si ripete da sei anni:quello di Itri con la fotografia. L’occasione di partenza è stata la riscoperta e la valorizzazione dell’archivio fotografico Milana, costituito da diverse migliaia di lastre e negativi di Marcello Milana, fotografo a Itri dal 1933 al 1974, e da alcune centinaia risalenti ai primi anni del novecento degli zii Alfredo e Paolo Assaiante. Dopo una prima mostra sostenuta dalla associazione Pro Loco nel 1996 si è arrivati nel 2003 alla tesi di laurea di Donatella Apuzzo ed alla sua pubblicazione. Il passo successivo è stata l’idea di organizzare annualmente una Mostra Fotografica Internazionale con l’intento di ospitare il lavoro fotografico di professionisti e appassionati italiani e di altri Paesi.

Quest’anno i temi delle esposizioni fotografiche, aperte dall’11 luglio al 30 agosto, spaziano dal Perù della periferia povera del nord di Lima al Carnevale di Viareggio; dalle foto su Itri dell’archivio di Marcello Milana al Taccuino fotografico che spazia dalla Berlino del 1968 alla Mostra del cinema di Venezia.

“Angeli nel Deserto: un altro Peru’ “ è il lavoro che il fotografo Alessandro Iasevoli ha realizzato nella periferia nord di Lima dove da oltre ventisette anni il missionario Padre Antonio Garciandia ha “investito” sulle persone di una della realtà tra le più povere del Paese latino-americano. Dopo avere iniziato come fotografo di scena, Iasevoli ha approfondito i temi della comunicazione visiva e del reportage con grandi fotografi. La mostra è dedicata alla memoria di Luigi Bencetti, giornalista e diacono della Chiesa di Roma,che è stato in missione con la moglie Isabella nel Cono Norte di Lima dal 2001 al 2007. Missione interrotta dalla sua prematura scomparsa.

“Viareggio: Carnevale per sempre”: uno spaccato importante dei 135 anni di uno dei più spettacolari carnevali del mondo che ripropone, tra satira di costume e politica, i temi della quotidianità. Le foto dal 1905 ai giorni nostri sono state realizzate dai fotografi ufficiali delle diverse epoche e gentilmente messe a disposizione dall’Archivio storico della Fondazione del Carnevale di Viareggio. Lo spazio si chiude con un inedito e “non ufficiale” Dietro le quinte fotografato da Augusto Milana.,

“Come eravamo…” è la prosecuzione della ricerca e ri proposizione delle fotografiche tratte dall’Archivio di Marcello Milana: questa volta si prendono, particolarmente, in considerazione gli anni del dopoguerra. Da segnalare le foto della squadra di calcio Itri e quelle con sfondo da studio di donne in costume.

Infine, Augusto Milana, dopo avere contribuito a valorizzare l'archivio storico della famiglia, ha iniziato a lavorare sulle foto da lui realizzate dal 1960 ad oggi . Un “Taccuino fotografico” che parte da Itri con la Sophia Loren della Ciociara passando per la Berlino del 68, la Londra di Portobello Road, fino a giungere ai grandi appuntamenti cinematografici di Venezia e Roma.

-------------------------------------------------------------------------------------------------

SPERLONGA. “Mito & Metafora” mostra delle opere pittoriche di Normanno Soscia.

E’ stata inaugurata presso il Museo Archeologico Nazionale di Sperlonga (Latina) la mostra delle opere pittoriche di Normanno Soscia. “ Mito & Metafora” è il tema della mostra che ripropone, dopo quella ospitata lo scorso anno al Castello Medioevale di Itri, suo paese natale e laboratorio di ispirazione e creativo, la lunga attività artistica del pittore.

Aperta fino al 15 settembre, la mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle 9.00 alle 20.00

-------------------------------------------------------------2007-------------------------------

Domenica 26 agosto, al Castello Medioevale, la X edizione del Premio Nazionale di Poesia "Mimesis".

Giunge alla decima edizione il Premio Nazionale di Poesia "Mimesis" organizzato dall'omonina Associazione Culturale animata, in particolare, da Nicola Maggiarra e Patrzia Stefanelli.nello scenario del cortile del castello Medioevale verranno presentate e lette le poesia selezionate da una apposiita Giuria, con il commento musicakole del sax Carmine Saveriano e del pianoforte di Rita Fusco.Il tema di quest'anno "Li vidi passare...."si ispira a Luigi Tenco, alla sua poesia. Il grande cantautore, tragicamente somparso, riceverà un omaggio lusicale da Emiliano Raya accompanato al pianodforte da Velrie Minneo, mentre scorrerrano le mmagini di un video di Gialuca Martone. La direzione artistica della serata è di Patrizia Stefanelli. I partecipanti potranno degustare prodotti locali, mentre prima dell'inizio sarà visitabili -su invito della Associazione Pro Loco- le Mostre realizzate nell'ambito delle Giornate fotografiche nternazionali.

///////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////News 2007////////////////////

Il 14 settembre un'altra parte del Castello Medioevale ritorna fruibile: ad inaugurare la Rorre rotonda una Mostra del grande pittore itrano Normanno Soscia.

Dopo i lavoro di restauro che hanno riconsegnato ai cittadini di Itri, ai turisti ed agli appassionati delle bellezze culturali italiana, un'altra sezione del Castello Medioevale viene riaperta. Si tratta della bella Torre rotonda alla quale si accede attraverso un panoramico camminamento , destinata dopo lunghi restauri e ristrutturazioni ad area espositiva e, forse, a luogo di accoglienza della memoria fotografica del Paese. Per l'occasione, alle 19,30 verrà inaugurata la prima grande Mostra che Itri dedica a Normanno Soscia, pittore le cui opere hanno trovato ampia ispirazione nel patrimonio della tradizione popolare. nella serata, verrà anche presentato il Catalogo monografico sull'opera di quaranta anni di attività artistica di Normanno Soscia che ha esposto nella maggiore gallerie in Italia ed all'estero, ma che ha manenuto ad Itri il laboratorio della sua creatività.

////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

Giunte alla quinta edizione le Giornate Fotografiche Internazionali di Itri (Latina): dal 10 luglio al Castello Medioevale ed al Museo del Bigantaggio.

Il grande fotografo Roberto Bettini è l'ospite principale delle Giornate Fotografiche Internazionali di Itri, giunte alla quinta edizione, con settantacinque scatti che raccontano le pagine più importanti, più belle, più tristi, più buffe ma anche più drammatiche delle grandi corse a tappa (dal Giro di'Italia al Tour de France), delle classiche come la Milano-Sanremo e la Parigi-Roubaix, dei campionati del mondo e delle gare olimpiche. "Scatti e controscatti" è il titolo della mostra le cue didascalia sono state scritte da Giovanni Scaramuzzino l'inviato di Radio Radi e Rai International per il ciclismo:il gionalista che dalla moto racconta gli ultimi cinquanta km delle tappe del Giro d'Italia, mentre Roberto Bettini dalla sua moto fotografa i momenti salienti. Due professionisti che si sono incontrati sulle strade del Giro ed hanno fatto confluire le loro esprienze nel libro "Fino all'ultimo chilometro:il Giro d'Italia da una motocicletta" (Geo Edizioni, Empoli, 200) scritto da Giovanni Scaramuzzino con le foto fi Roberto Bettini.

Un'altro grande fotografo è l'archeologo e documentarista Francesco Prezioso che racconta due mondi geograficamente lontani: quello dei Caboclo, gli abitanti dell'interno dell'Amazzonia e quello della Siria, terra di Antiche Civiltà.

Uno spaccato di una realà affascinante ma contraddittoria, come quella del Messico e del suo futuro, è raccontato da un gruppo di giovani fotografi della Danimarca.

//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

lI ricco programma dell'estate itrana 2007

LUGLIO

2 Festeggiamenti della Madonna delle GrazieParrocchia S. Michele Arcangelo

4 “Sporca Estate 007” - IV Cinema al Castello “Segreti di Stato” (P. Benvenuti) Associazione Culturale C.A.GA.Cavea del Castello Medioevale, ore 22:00

6, 7, 8 La Città dei Ragazzi” - Parco giochi gonfiabili gratuiti Star Lab Spettacoli - P.le Carabinieri d’Italia, dalle ore 16:30 alle 23:00

7 “Surfing party” Gara a squadre: al primo classificato premio vacanza di un week end. Da Buona Domenica Canale 5 - ospite G F 7 - Star Lab SpettacoliP.le G. Rodari, ore 21:30

8 “Dream” Saggio spettacolo dell’A. S. Gym Center Dance Studio P.le G. Rodari, ore 21:30

Giornate Fotografiche Internazionali – Ass. Pro-Loco Itri dal 10 luglio al 30 agosto al Castello Medioevale ed al Museo del brigantaggio.

12 “Sporca Estate 007” – IV Cinema al Castello“Non son l'un per cento” (A. Morabito 2007)

Associazione Culturale C.A.GA.Cavea del Castello Medioevale, ore 22:00

14 “Napule e mò”Concerto di musica napoletanaon Paolo Cuccaro e Sasà Trapanese”

Associazione Culturale “Anema e core”Piazza Umberto I, ore 21:00

18 “Sporca Estate 007” - IV Cinema al Castello “La vera leggenda di Tony Villar” (G. Gagliardi)

Associazione Culturale C.A.GA.Cavea del Castello Medioevale, ore 22:00

19 “Nel mezzo del cammin...”Danza Contemporanea dell’ A. S. Gym Center Dance StudioQuadri dal II libro

della Divina CommediaCavea del Castello Medioevale, ore 21:30

20, 21, 22 Festeggiamenti in onore di Maria SS della Civita: Comitato Festeggiamenti Maria SS della Civita -

20 ȁSergio Caputo in concerto” Piazza Incoronazione, ore 21:30

21 Katia Ricciarelli in concerto con l’Orchestra Sinfonica di Ihjevsk ed il Coro del Teatro Lirico

di Cracovia (Romania) - Piazza Incoronazione, ore 21:30

22 Tiromancino in concerto” Piazzale G. Rodari, ore 22:00

26 “Sporca Estate 007” - IV Cinema al Castello“La cena per farli conoscere” (Pupi Avati 2007)

Associazione Culturale C.A.GA.Cavea del Castello Medioevale, ore 22:00

27 “Storie sotto la luna “ di Emanuela Giordano Spettacolo Teatrale

dell’Associazione Culturale “La Piccionaia”Cavea del Castello Medioevale, ore 21:30

28, 29, 30, 31 Festa degli Itrani nel Mondo – Associazione Pro-Loco Itri-

28 Modella Oggi – Spettacolo di musica e moda Piazza Umberto I - ore 21:00

29 Concerto dell’Orchestra Fiati Apulia , Diretto dal M° Antonio Zizzamia - Piazza Umberto I – Ore 21:00-

30 Coro Spettacolo “Marga e Itriatranti” - Circolo AUSER Itri ,Diretto da Maestro Angelo Olivieri

Piazza S. Pertini , ore 21:00

31 Allegroamaro Voci e suoni in viaggio tra Italia e Portogallo, Cavea del Casello Medioevale, ore 21:30

AGOSTO

1 Concerto in villa della Banda Musicale di Itri Villa Comunale G. Ialongo, ore 21:00

2 “Sporca Estate 007” - Cinema al CastelloProiezione a sorpresa - Presenta Andrea Fioravanti

Associazione Culturale C.A.GA.Cavea del Castello Medioevale, ore 22:00

3 Burattinando in villa – II EdizioneVilla Comunale G. Ialongo, Spettacoli alle ore 19:00, 21:00, 22:00

4 “Musical Parade in Tour”10 musical tutti in una sera

Associazione “Iniziative & Progetti” di Gianni DonatiP.le G. Rodari, ore 21:00

5 Terra mia! – Storie di briganti e di emigranti -Spettacolo teatral-musicale della Compagnia “Archetipo”

a cura dell’Ass. Vox PopuliMuseo del brigantaggio, ore 21:00

6 “Io... e le donne” di e con Rosaria De Cicco Spettacolo teatrale dell’ Associazione

Culturale “La Piccionaia”Cavea del Castello Medioevale, ore 21:30

7, 8 Corrida Itrana - Sotto a chi tocca”Musica e Cabaret - Presentano Rocco Palazzo e Antonio Fiorillo

Piazzale G. Rodari, ore 21:00

10 “Filumena Marturano” di Eduardo De FilippoAss. Il Teatro Minimo di Isernia

Museo del brigantaggio, ore 21:30

11 “Chattanooga in concerto”Musiche di Renato Carosone

Cavea del Castello Medioevale, ore 21:30

12 Itri Moda – II Edizione a cura dell’Agenzia di moda Landolfipresenta Antony Palmieri

Piazza Umberto I, ore 21:00

13, 14 Festa della Tarita Comitato Pro Sant’Angelo-

13 Concerto di gruppi locali-

14 Pizzica, organetto, zampogne, tammorre e assaggi Centro storico (Sant’Angelo), ore 21:00

16 Festeggiamenti in onore di San Rocco -Parrocchia di Santa Maria Maggiore

19 Serata al MuseoIncontro con l’autore Alfredo Saccoccio.Presentazione delle pubblicazioni:

- “Le ultime vicende di Fra’ Diavolo”-

Fra’ Diavolo alla difesa di Gaeta del 1806”Museo del brigantaggio, ore 20:00

22 “Sporca Estate 007” - Cinema e Suoni al Museo

Associazione Culturale C.A.GA.Museo del brigantaggio, ore 21:30

24,25 Etnos – Festival di musiche tradizionali

Associazione Culturale Folk Club Latina - 24 Piazzale G. Rodari, ore 21:30

- Musicanti del piccolo borgo con Jessica Lombardi - Uaragniaun

- a seguire Spettacolo di Artisti di strada di e con Peter Ercolano

- 25 Piazzale G. Rodari, ore 21:30 - Folk Road - Malinky

26 X Edizione del “Premio Nazionale Mimesis” di poesia

Associazione Culturale “Mimesis”Cavea del Castello Medioevale, ore 21:00

29 “Sporca Estate 007” - Cinema e Suoni al Museo Associazione Culturale C.A.GA. Museo del brigantaggio, ore 21:30

31/8, 1/9 &#xSporca Estate 007” Avant-Jazz-Free-Core Associazione Culturale C.A.GA. Piazza S. Pertini, ore 21:30

SETTEMBRE

9 Presentazione del “Dizionario del dialetto itrano” – Studio fono-etimologico di Mario La Rocca

Interventi musicali de “Il canzoniere dell’Appia” Museo del Brigantaggio, ore 18:30

15 “Sporca Estate 007” MusicaAssociazione Culturale C.A.GA.

Cavea del Castello Medioevale, ore 22:00

14 APERTURA AL PUBBLICO della torre rotonda del Castello Medioevale (detta “del coccodrillo”). Ore 19:30: Presentazione del Catalogo monografico e della Mostra sull'opera di Normanno Soscia (apertura della Mostra 14 settembre )

Ore 21:30: Suoni e Sapori – Serata di presentazione e degutazione dei prodotti tipici del territorio

Giornate Fotografiche Internazionali – Ass. Pro-Loco Itridal 10 luglio al 30 agosto al Castello Medioevale ed al Museo del brigantaggio

“Volti e Paesaggi di Itri”Mostra di pittura di Paolo Ciarlantinidal 15 al 22 luglionei locali dell’ex Ufficio Postale di Piazza Marconi

Torneo di Pallavolo a cura dell’Ass. Polisportiva Itri Struttura Geodetica Comunale dal 23 agosto al 2 settembre

-----------------------------------------------------------------------------------------------

Sabato 24 Marzo: ritornano, con ritardo, i Fuochi di San Giuseppe. Piatti tipici, le tradizionali zeppole, e tanto vino al riverbero dei falò alimentati da grandi e ragazzi.

I tradizionali fuochi di San Giuseppe a Itri,che nel rispetto della tradizione erano stati programmati per il 19 marzo 2007, sono stati rinviati a causa della pioggi a sabato 24 marzo.Il rinvio, tempo permettendo, non dovrebbe togliere nulla al sapore della festa le cui origini si persono nel tempo.L'accensione dei fuochi dei diversi Rioni del
paese è fissata per le 20.00 e da quel mimoneto saanno in piena attività i centri di degustazione dei prodotti tipici itrani .

In Piazza Umberto I, nella parte bassa del paese- di fronte alla sede del Comune- si potranno degustare bruschetta aglio e olio, salsiccia arrosto .

Allo “Straccio” (Corso Appio Claudio) uno dei più antichi rioni itrani si producono, "in diretta",:le zeppole i tradizionali dolci di San Giuseppe.

All'ingresso nord del paese, nel quartiere della Madonna delle Grazie, si potranno degustare al riverbero delle fiamme del falò,pennette alla Ié Ié (pennette con sugo alle olive), pane e pomodoro, salsiccia secca ,olive, marzolino, brasato di vitellone bianco aurunco.

A Sant’Angelo, in Piazza Frà Diavolo, all'ombra del castello Medioevale: bruschetta, olive, paté di olive,salsiccia secca e marzolino

A San Gennaro, un altro dei più antichi quartieri sviluppatisi lungo l'antica Via Appia , e precisamente in Largo dei campi, si potranno gustare al ritmodelle musiche popolari, penne al sugo con salsiccia,pane alle olive nere .Sempre nel Rione San Gennaro, al Largo Luigina Sinapi: broccoletti e salsiccia .

A San Martino (Largo Staurenghi): bruschetta all’olio e fagioli con cotenna .

In ogni rione intrattenimento con i seguenti gruppi di musica popolare: Marco Cignitti Trio, Trio Aurunka, I musicanti del piccolo borgo, Pulcinella Band, I figli di Lauro, Arte Antica, Bedendbandfast.

----------------------------------------------------News2007-----------------------------

Dal 18 al 21 gennaio: ritorna il Festival di Musica Popolare "La Zampogna"

Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, ritorna a gennaio 2007 "LA ZAMPOGNA", Festival di musica e cultura tradizionale, giunto alla sua quattordicesima edizione.Partito in sordina, a Maranola, nel sud del Lazio, per iniziativa di Erasmo Treglia e Ambrogio Sparagna che hanno dato un contributo importante alla riscoperta ed alla valorizzazione delle espressioni musicali e culturali popolari, il Festival è andato assumendo sempre più il carattere di punto di riferimento per i sempre più numerosi appassionati.Da alcuni anni anche Itri è stata inserita come tappa importante e ricca di appuntamenti. Quest’anno il programma offrirà un panoramica della musica popolare siciliana, ma vi sarà anche una importante presenza di maestri liutai provenienti da tutta la penisola italiana.Non mancheranno i grandi eventi live, la presentazione di dischi, la oramai tradizionale mostra-mercato di strumenti musicali, e gli immancabili percorsi enogastronomici. Quest'anno il Festival oltre a Maranola, si svolgerà a Formia, Itri, Fondi e Ausonia, dal 18 al 21 gennaio.Per permettere al sempre maggior numero di partecipanti di raggiungere i vari luoghi toccati dal festival,gli organizzatori hanno deciso di allestire un sito internet dedicato per rendere immediata, e di facile accesso, la comunicazione con tutti : www.lazampogna.it

---------------------------------------------------------------------------------------------

Programmi musicali, teatrali, feste,eventi e mostre 2006.

Una lunga Estate itrana "fra leggenda e realtà: dai concerti alla Giornate Fotografiche, dalla Mostra dei costumi dell'opera Frà Diavolo del Teatro alla Scala di Milano al concorso di vignette umoristiche sul personaggio storico e leggendario di Frà Diavolo.E ancora:teatro, musica, cinema e poesia.

Questi gli appuntamenti ancora in programma:

Sabato 12 Agosto: al castello Medioevale prosegue ItriArte 2006 con Tommaso Bianco in "Eduardiana".

Domenica 13 - ci sarà la Fest' d' gliù gniutton' in Piazza Umberto I -un'occasione per una mangiata casareccia, mentre sempre alle 21.00 si terrà, nella vicina Piazza Incoronazione, il concerto dei Tree Gees.

Lunedì 14 agosto: al Castello Medioevale spettacolo di danza della Mvul Sungani Dance Company in "La città degli angeli"

Il Giorno di Ferragosto sarà aperto il Castello Medioevale con le Mostre della Giornate Fotografiche Internazionali e quella con i costumi dell'opera Frà Diavolo dell'allestimento del Teatro alla Scala di Milano.

Mercoledì 16: al castello Medioevale, per ItriArte, si terrà un concerto di musica popolare pontina a cura di Arte Antica.

Giovedì 17 agosto: ore 21.00 Castello Medioevale - Karl Potter Latin Group in Concert

Venerdì 18 - ore 21.00 al Castello Medioevale - "Il sole del brigante" di e con Alfonso Santagata.

Sabato 19 - 0re 21.00 -"Orfeo de' pazzi"- Coreografie di Aurelio Gatti

Domenica 20: dalle 16.00 alle 19.00 - "stage di pizzica , tarante e balli popolari" seguirà alle 21.00 "la festa dellelucerne" e 2La notte della Taranta".

Lunedì 21 agosto: ale ore 21.00 il Castello Medioevale ospiterà il Laboratorio Teatrale dell'Istituto Tecnico Commerciale di Formia con lo spettacolo: "Pinocchia, Grimilde e...".

Mercoledì 23 agosto:ore 21.00 - al Castello Medioevale di Itri ritorna il sempre più ricco Premio Nazionale Mimesis di Poesia giunto alla sua nona edizione.Una serata da non perdere per gli appassionati di poesia e non solo.

Dal 24 agosto e fino al 7 settembre riparte il terzo Cinema al Castello Medioevale a cura della Comunità Giovanile, alternata a serate di.blues e jazz in Piazza Rodari.

Fino al 30 settembre.

Il Castello Medioevale resterà aperto da martedì a domenica dalle 18.00 alle 21.OO e la domenica anche dalle 10.00 alle 12.00. In Agosto l'apertura sarà serale in concomitanza con gli eventi musicali e teatrali.

Il Museo del Brigantaggio sarà aperto dal martedì alla domenica dalle 17,30 alle 20.00 e nei giorni di martedì,giovedì e domenica anche dalla 10.00 alle 13.00.

---------------------------------------------------------------------------------------------

Questi gli eventi che si sono già svolti a Itri e quelli in corso.

Un'estate ricca di avvenimenti quella di Itri. Iniziata con una serie di concerti ai primi di luglio e proseguita dal 20 al 22 con i Festeggiamenti in onore di Maria Santissima della Civita che si sono conclusi con il concerto di Ron e spettacolari fuochi di artificio.

Subito dopo, domenica 23 Luglio si sono aperte le Giornate Fotografiche Internazionali,curate dalla Ass. Pro Loco e dall'Archivio Milana, ospitate quest'anno al Castello Medioevale, al Museo del Brigantaggio ed nella Sala espositiva alllestita nei locali dell'ex-Ufficio postale. Alle 21.OO si è tenuto lo spettacolo "Raccontare l'Europa" che integra le mostre fotografiche su questo tema allestite al Museo del Brigantaggio:realizzate nell'ambito di progetti europei hanno coinvolto anziani delle Università popolari di diversi città europee e studenti impegnati nei progetti Erasmus e Socrates dell'Unione europea. Le mostre comprendono: quella su "La guerra dei grandi vista con gli occhi dei bambini" allestita dal Consiglio Regionale della Toscana con fotografie dell'ANSA, l'Agenzia Nazionale della Stampa Italiana (una mostra di drammatica attualità); le mostre "Raccontare l'Europa" e "Town Stories" - le storie delle città-e quella immancabile dell'Archivio Milana che offre, di anno in anno, uno spaccato dei ricordi della vita del paese fotografata da Marcello Milana o realizzata nel suo studio fotografico.Quest'anno vengono esposti i gruppi scoalstici degli anni cinqyuanta, i primi esperimenti di educazione stradale nelle scuole e le foto "istantanee"realizzate con le macchine footografiche "in affitto".

Il Premio Frà Diavolo...I Briganti della Tivvù è stato assegnato quest'anno,domenica 6 agosto, a Giancarlo Funari nel corso di una serata aperta da una concerto per pianoforte, tenore, soprano e baritono che hanno eseguito arie dal Frà Diavolo di Auber.

Dal 9 all'11 agosto ArtetecaTeatro Musica ha riproposto lo spettacolo 'N Angelo chiammato Diavolo di Pasquale Valentino

-----------------------------------------------------------------------------------------------

19 Marzo: tutto pronto nei quartieri di Itri per i tradizionali Falò di San Giuseppe.

Come vuole la tradizione, il 19 marzo, Festa di San Giuseppe, è caratterizzato ad Itri dai Falò accesi nelle piazze principali dei diversi rioni del centro storico.E' la festa della primavera che arriva e ricorda quando i falegnami, anticamente, facevano pulizia nei loro negozi ed accatastavano gli scarti all'aperto che poi venivano bruciati per festeggiare il loro protettore.

Accanto alle grandi cataste di legna, che saranno accese alle 20.00, di domenica, dopo la sparo di un colpo di petardo, verranno preparati i tradizionali dolci conosciuti come "zeppole" e gli altri piatti tipici .Il tutto inaffiato con buon vino ed al suono di gruppi musicali.I preparativi sono in corso da mesi e vedono impegnati i rispettivi Comitati Rionali con il coordinamento della Pro-Loco e dell'Amministrazione comunale.

Uno dei luoghi storici è lo Straccio, lungo l'antica via Appia che attraversa il paese, in direzione Roma, dove si svolge la zeppolata, con vecchie e nuove generazioni di donne e uomini impegnati nella preparazione del tradizionale dolce, la cui ricetta potete trovare su questo sito alla voce Tradizioni e artigianato.

Dal lato opposto, sempre sulla via Appia antica, in direzione sud, due gli appuntamenti nella zona di Sant Gennaro: Largo Orticelli,dove si prepareranno salciccia e patate e Largo dei Campi, con pasta e salciccia.

Nel rione Sant'Angelo, nei pressi del Castello Medioevale, nella parte alta del paese, si potranno degustare bruschetta con fagioli, pizza e olive . Ma sono ancora tre gli appuntamenti con i falò e con la cucina locale: a Largo Staurenghi dove si prepareranno broccoletti e salciccia; alla Madonna delle Grazie, nei pressi dell'omonima Chiesa all'ingresso nord del paese dove si cucineranno vermicelli conditi con il sugo alle olive ed, infine, a Piazza Umberto I, nel centro del paese, davanti alla sede comunale, dove si potranno degustare le penne di San Giuseppe. In tutti i rioni è assicurata la musica, da quella tradizionale a quella moderna, e balli a volontà per chi intende godersi la festa fino in fondo. Nelle diverse zone sarà anche possibile acquistare, in appositi stand, i prodotti tipici locali: dall'olio alle olive in salamoia,dalle salcicce ai sottaceto.

-------------------------------------------------News ------------------------------------------

Visite al Castello Medioevale ed al Museo del Brigantaggio.

Con la firma di una convenzione tra il Comune di Itri e l'Associazione Pro-Loco si rendono regolarmente fruibili sia il castello Medioevale che il Museo del Brigantaggio. Per cui, nel periodo invernale le visite al Castello Medioevale di Itri, si potranno effettuare il giovedì , il sabato e la domenica dalle 16.00 alle 19.00. La domenica, oltre all'apertura pomeridiana, è prevista anche una quella mattutina dalle 10.00 alle 12.00. Le visite di scolaresche e gruppi possono avvenire anche in altri giorni ed orari su appuntamento, telefonando ai numeri :0771 732107 -cell. 3343757304 oppure inviando un fax al numero 0771-721108. Il biglietto di ingresso è di 3 euro, quello cumulativo con il Museo del Brigantaggio, da utilizzare anche successivamente è di 5 euro.

Per quanto riguarda il Museo del Brigantaggio l'apertura, nel periodo dal 1/10/2005 al 30/4 /2006, sarà visitabile il martedì, giovedì e domenica dalle10 alle13. E tutti i pomeriggi ,dal martedì alla domenica, dala ore 16 alle 18.30.

Dal 1/5 al 30/9, il martedì, giovedì e domenica sarà aperto il mattino dalle 10 alle13.00. Mentre il pomeriggio ,dal martedì alla domenica ,dalle17.30 alle 20.00.

Il biglietto di ingresso è di 3 euro, quello cumulativo con il Castello Medioevale, da utilizzare anche successivamente, è di 5 euro.

Visite guidate e gruppi su prenotazione ai seguenti numeri:

Museo: 0771 721061

Proloco: 0771 732107

Informa Giovani: 0771 732109

------------------------------------------------------News 2005-2006--------------------------

Canzoni tradizionali, musica e solidarietà:ingredienti del Natale ad Itri .

I grandi abeti storici del paese addobbati e le strade ricoperte di stelle e piogge luminose accolgono, all'ombra del Castello Medioevale, quanti giungono ad Itri in occasione delle Feste natalizie e di fine d'anno.Naturalmente, ci sono i tradizionali presepi nelle Chiese,gli addobbi dei negozi e le tante prelibatezze locali. Ma vi è anche un ricco programma di appuntamenti musicali,curati dall'Amministrazione comunale con la collaborazione delle associazioni culturali, che offre un ulteriore interesse per il Natale itrano 2005.

Si comincia proprio il giorno di Natale, il 25 dicembre, nella Chiesta di Santa Maria Maggiore,alle 19,30 con “NATALEA” . Canti e letture sulla festa del Natale nella tradizione della cultura popolare interpretati dal “TRIOTARANTAE”.

Il 26 dicembre, presso la Struttura Geodetica, la Banda Comunale di Itri e gli allievi dell'Associazione Musicando di Itri daranno vita al “Concerto di Santo Stefano”, eseguendo brani di musica leggera e natalizia.

Il 30 dicembre si terrà, sempre presso la Struttura Geodetica Comunale, alle ore 20.00 , il "Fine anno in solidarietà", una manifestazione dedicata agli anziani con canti, balli e recite,organizzato in collaborazione con il circolo AUSER di Itri .Animerà la serata il Coro spettacolo “Marga e Itriatranti”.

Il 2006 verrà salutato il primo gennaio, alle 19.00 , presso l'Aula consiliare del Comune con il “Concerto di Capodanno” eseguito dalla Banda Musicale Città di Itri, con brani di musica leggera e natalizia.

Per il 6 gennaio 2006, infine, un importante appuntamento con Amrogio Sparagna..

----------------------------------------------------------------News 2005--------------------

In svolgimento dal 5 Agosto, al Castello Medioevale:

ItriArte 2005:teatro, musica, danza,eventi e la Festa della Tarita.

Iniziata il 4 agosto , è in svolgimento,al Castello Medioevale di Itri, la seconda edizione di Itri Arte 2005 :tra i primi eventi il concerto di musica napoletana del gruppo Ariò e l'inaugurazione della Mostra "I grandi della danza fotografati da Alessio Buccafusca".Sono seguiti il concerto di Peppe Lanzetta in "Lanzetta suona sempre due volte" e la consegna del Premio FraDiavolo "I Briganti della Tivvù....a" Fabio Canino per la tramissione Cronache Marziane su Italia 1.

Il giorno di Ferragosto Massimo Masiello, presenterà Mediterraneo Latino di Giovanni Angelo e Massimo Masiello.

Il 16 agosto spettacolo a cura dell'Associazione Arteteca:Maddalena di Fortunato Calvino -ingresso libero.

Spazio al teatro giovane mercoledì 17 agosto con Soirée Varieté di e con Pasquale Valentino-ingresso 5 euro.

Giovedì 18 agosto, serata di cabaret con Maria Bolignano che presenta Zitellandia -ingresso 5 euro.

La musica anni 70 sarà la protagonista della serata di venerdì 19 agosto con Tribute band to Bee'Gees-ingresso libero.

Spazio alla danza sabato 20 agosto, con Le Traversée du Desert, drammaturgia e coreografia di Aurelio gatti inserito nel Circuito Danza Lazio-ingresso 5 euro.

Gran finale domenica 21 luglio in concomitanza con la Festa della Tarita e delle Lucerne organizzata dal Comitato Pro Sant'Angelo e dalla Comunità Giovanile i Itri.Per tutta la giornata, alla scoperta del Borgo antico tra suoni, balli, canti e degustazioni.Seguirà laNiotte della Taranta con il concerto di Triotarantae di Emilio Ausiello.Infine, a mezzanotte il Palio della Pignata. Il tutto ad ingresso libero.

------------------------------------------------------------------News 2005--------------------

30 LUGLIO:presentato ad Itri il secondo romanzo di Eugenio Cardi:"Senza Ritorno".

E' stato presentato,sabato 30 luglio, alle 21,15 in piazza Sandro Pertini ad Itri, il secondo romanzo di Eugenio Cardi "Senza Ritorno", pubblicato da Bonanni Editore. E' la storia di una donna meridionale, che si trasferisce a Roma, per convivere con un marito troppo spesso assente, che si intreccia con quella di altre due donne: la mamma di lui, donna anziana e dal comportamento rigido, e Delfina, una giovane e ricca donna-bene, soltanto apparentemente invidiabile."Il finale- come dice l'autore- è a sorpresa". A presentare il libro sono stati l'assessore alla cultura,Raffaele Mancini, ed i giornalisti Mario Pennacchia ed Augusto Milana.L'attore Pasquale Valentino ha letto alcuni brani del romanzo accompagnato da un duo musicale.

Eugenio Cardi è impegnato da venti anni nel mondo del lavoro,come funzionario e amministratore di importanti imprese e nel campo dell'import-export, per arrivare al settore assicurativo e della promozione finanziaria.Una realtà apparentemente lontana da quella della produzione culturale.In realtà,il neo scrittore, figlio dell'avvocato Mario Cardi, uno dei Sindaci che hanno contribuito alla ricostruzione di Itri negli anni del dopoguerra,ha cercato sempre di dare sfogo alle sue passioni:musica, fotografia e letteratura.

Ha iniziato,così, a scrivere e nel 2004 ha pubblicato il suo primo libro "Una coppia qualsiasi".E' la storia di una separazione, raccontata attraverso "i più profondi meandri dei due protagonisti,nelle loro paure, emozioni e traumi infantili".

Il libro costa 8 euro e può essere richiesto direttamente all'editore Progetto Cultura 2003.

Il secondo romanzo, presentato alla Fiera del Libro di Torino,ed in diverse regioni italiane,è in vendita ad Itri a cura della Associazione Pro Loco.Il ricavato, per decisione dell'autore, verrà versato al Fondo destinato al finanziamento dei mini-progetto di sviluppo rurale del programma Telefood/FAO .

----------------------------------------------------------------News 2005----------------------

Il Castello Medioevale ospita la terza edizione delle

" GIORNATE FOTOGRAFICHE INTERNAZIONALI DI ITRI ".

La terza edizione della Giornate Fotografiche Internazionali di Itri ,organizzata dall'Associazione Pro-Loco e dall'Archivio Milana, con il patrocinio dell'Aministrazione Comunale di Itri, Assessorato alle politiche culturali e di altri enti locali, è ospitata -come di consueto- nelle storiche stanze del Castello Medioevale.La mostra, che rimarrà aperta fino al 31 agosto presenta fotografi italiani e stranieri, in un serie di mostre di diversa durata. Quest'anno ospite d'onore è l'italo-americano Salvatore Mancini con una mostra retrospettiva di trentacinque anni della sua attività di fotografo d'arte nel mondo, che espone una ottantina delle sue opere, realizzate in diverse fasi della sua creatività:la mostra rimarrà aperta fino al 31 luglio.

Uno spazio, che rimarrà aperto fino al 31 agosto, verrà dedicato alle foto di diciannove artisti di tutto il mondo, che hanno partecipato al concorso che si è svolto in occasione delll'Anno Internazionale del Riso indetto dalla FAO nel 2004.Sempre, fino al 31 agosto saranno esposte cinquanta foto su "Itri nel tempo", dagli anni trenta agli anni sessanta,scattate da Marcello Milana e tratte dall'Archivio Milana che raccoglie quasi un secolo della vita di Itri.

Infine,dal 4 al 25 agosto,uno spazio verrà dedicato al grande fotografo Alessio Buccafusca che presenterà le foto dei "grandi della danza".L'iniziativa è curata dall'Asociazione Laziospettacoli per ItriArte 2005 e si svilupperà contemporaneamente ad una serie di eventi teatrali e musicali che animeranno l'anfitetaro del Castello Medioevale.

Le mostre sono visitabili tutti i giorni dalle 18.00 alle 23.00.Il biglietto, comprensivo della visita al Castello, è di 2 euro.

-------------------------------------------------------------------News 2005-------------------

ITRIARTE: ritorna dal 5 al 25 al Castello Medioevale.

Per il secondo anno il Castello Comunale ospiterà ItriArte una manifestazione di teatro, musica, eventi di vario genere tra cui il secondo Premio Frà Diavolo. Organizzato dalla Associazione LazioSpettacoli, con il sostegno del Comune di Itri e di altri enti locali, l'evento tende a divenire uno degli appuntamenti fissi dell'Estate Itrana.

--------------------------------------------------------------------News 2005------------------

30-31 Luglio: si festeggiano gli Itrani nel Mondo.

Una serie di iniziative culturali e di intrattenimento sarà dedicata, come di consueto, a dare il Benvenuto ed a Festeggiare il ritorno degli Itrani nel Mondo.Ogni anno,dalle Americhe all'Australia, dall'Europa all'Africa, sono molti gli itrani che ritornano nei mesi estivi per trascorrere un periodo di vacanza ad Itri, per partecipare alla Festa della Madonna del Civita e per rivedere i propri parenti. E da diversi anni l'Asociazione Pro Loco ed il Comune di Itri danno loro il Bentornato con dei giorni di festa.Quest'anno tra gli altri appuntamenti vi sarà la visita guidata alle Mostre fotografiche nel Castello di Itri e l'incontro con Salvatore Mancini, fotografo italo-americano che, per la prima volta, dedica una retrospettiva di trenta anni di attività al proprio paese natale.Inoltre, si terranno: la presentazione del romanzo "Senza ritorno", opera seconda del neo-scrittore di origine itrana Eugenio Cardi, ed alcuni eventi musicali.

--------------------------------------------------------------------News 2005------------------

In ricordo di Giovanni Ialongo: a venti anni dalla scomparsa.

Nell'aula Consiliare del Comune di Itri siè svolta , mercoledì 29 giugno, una cerimonia per ricordare i venti anni dalla morte di Giovanni Ialongo,esponente politico socialista, che fu Sindaco di Itri e Presidente dell'Amministrazione Provinciale di Latina.La figura e l'opera di Giovanni Ialongo sono state illustrate da Antonio Signore, compagno di studi e di percorso politico-amministrativo del politico itrano.Sono intervenuti: l'attuale sindaco di Itri, Giovanni Agresti, ed il presidente dell'Amministrazione provinciale di Latina,Armando Cusani.Successivamente,in via Don Morosini,il Parco Pubblico di Itri è stato intitolato a Giovanni Ialongo.

---------------------------------------------------------------------News 2005----------------

29 maggio 2005: successo della XX edizione dell'Infiorata.

Si è svolta domenica 29 maggio,2005, la ventesima edizione dell'Infiorata Itrana che ha visto, come di consueto, la partecipazione di scuole, gruppi e singoli artisti nella preparazione dei bozzetti che si sono trasformati, quasi per incanto in grandi quadri floreali realizzati dalle prime ore dell'alba dai diversi gruppi coinvolti. L'infiorata è stata preceduta dalla raccolta del lentisco, della mortella, delle ginestre e di foglie di altre piante sempreverdi che hanno costituito insieme ai fiori freschi ,lavorati poche ore prima della preparazione dei quadri, la base per raccontare, con i colori della natura, stati d'animo, momenti di religiosità, denuncie sociali ma anche semplici coreografie.Anche quest'anno l'Infiorata è stata dedicata al sostegno di TeleFood, il programma della FAO che sostiene mini-progetti di sviluppo nelle aree più povere del mondo.Uno dei quadri è stato dedicato al riso, alimento base dell'alimentazione mondiale,di cui si è celebrato l'anno internazionale.

------------------------------------------------------------News 2005-------------------------

Tamburello: a Itri dal 6 all'8 maggio il Campionato italiano femminile indoor

Presentati al Foro Italico, a Roma, i Campionati Italiani di Tamburello 2005,a centonove anni dalla prima edizione, che hanno preso avvio per concludersi il 25 settembre. Al nastro 12 formazioni di A (le astigiane Callianetto, Campione d'Italia e d'Europa in carica e Montechiaro; la bergamasca Filago; le mantovane Castellaro,Cavrianese, Medole, Solferino; le trentine Mezzolombardo e Tuenno; la trevigiana Colbertaldo, le veronesi Fumane e Sommacampagna) e 25 di B divise in due gironi, di dodici squadre il primo (formazioni di Alessandria, Asti, Bergamo e Mantova), di tredici il secondo (Mantova, Trento e Verona).
Sono promosse in A, da cui retrocedono le ultime due classificate, le due di B meglio classificate nella poule finale (cui accedono la prima e la seconda di ciascuno dei due gironi di qualificazione) che disputano poi un incontro per l’assegnazione del tricolore di B.

In via di definizione anche la XXIV edizione del campionato italiano femminile (scudetto 2004 alla astigiana Callianetto Chiusano).
Nella specialità indoor sono in calendario a Itri (Latina), dal 6 all'8 maggio, precedute dall'8 al 10 aprile da quelle giovanili, le finali per l’assegnazione degli scudetti 2004/2005 (campioni uscenti il Ragusa, maschile e la trentina Aldeno, femminile).

---------------------------------------------------------------News 2005-----------------------

Al salone del Libro di Torino:

"Senza Ritorno" il secondo romanzo di Eugenio Cardi

Nel mese di aprile 2005 è in uscito il secondo romanzo di Eugenio Cardi, "Senza Ritorno", pubblicato da Bonanni Editore. E' la storia di una donna meridionale, che si trasferisce a Roma, per convivere con un marito troppo spesso assente, che si intreccia con quella di altre due donne: la mamma di lui, donna anziana e dal comportamento rigido, e Delfina, una giovane e ricca donna-bene, soltanto apparentemente invidiabile."Il finale- come dice l'autore- è a sorpresa".

Il libro "Senza ritorno" verrà presentato dall'autore, nei prossimi mesi, in diverse regioni italiane:

Piemonte: Torino- dal 5 al 9 maggio -Fiera del Libro

Emilia-Romagma: Bologna - 12 Maggio - Mondadori Multicenter-Presenta il libro il Dott. G. Brunello (Dir. Relazioni Esterne Unipol Ass.ni)

Lazio:Roma -24 Maggio-ore 17,30- Biblioteca Teatrale e Raccolta del Burcardo, Via del Sudario,44 -Presentazione del libro con letture a cura di Paola Gassman

Sicilia: Catania - 22 Giugno - Chiostro dei Benedettini -Presentazione del libro: Prof. Portale (Univ. Catania) -

Lazio: Itri (Latina)- 30 luglio - Presentazione del libro con patrocinio Assessorato alla Cultura - Pro Loco - Associazione Culturale Le Muse

Link:ulteriori informazioni su Eugenio Cardi nel suo sito personale.

-----------------------------------------------------------News 2005---------------------------

San Giuseppe: il 19 marzo 2005 ad Itri con i tradizionali Falò.Zeppolata, musiche popolari, balli, stands di artigianato e prodotti tipici locali.

Puntualmente Itri si prepara a festeggiare San Giuseppe,patrono degli artigiani, con i tradizionali “falò la cui memoria si perde nei secoli.Di origine pagane per alcuni, legata al lavoro dei falegnami per altri.Dopo l’inverno si cominciava a fare pulizia nelle botteghe e tutti i residui della lavorazione del legno venivano bruciati nella notte di San Giuseppe:il falegname per eccellenza nella storia del cristianesimo. Fino a pochi hanno fa si svolgeva una gara, senza esclusione di “colpi”, a chi faceva il fuoco più grande e bello. Adesso è tutto più controllato ed organizzato. Ma, la tradizione non ha perso il senso della partecipazione popolare.Coinvolge tutto il paese ed entusiasma i visitatori.

Anche quest’anno, il programma realizzato, con il patrocinio del Comune di Itri e della Pro Loco, dai Comitati dei diversi Rioni inizia alle 20.00 di sabato 19 marzo con l’accensione dei fuochi che verranno alimentati fino all’esaurimento della legna.In ogni Rione si preparano piatti o dolci tipici, con l’accompagnamento musicale e stand artigianali.

In Piazza Umberto I, davanti alla sede comunale si prepareranno le "penne San Giuseppe”.

Allo Straccio, Corso Appio Claudio, una delle zone storiche e della Itri bassa, attraversata dalla Via Appia antica, si svolgerà la tradizionale “zeppolata”:il dolce tipico di San Giuseppe.

Alla Madonna delle Grazie, ingresso nord del paese, si cucineranno i "vermicelli al sugo di olive".

A Sant’Angelo,la parte alta più antica, all’ombra del Castello si preparerà la " bruschetta con fagioli ed olive".

Due gli appuntamento a San Gennaro, la parte sud del paese basso, lungo l’antico tracciato della via Appia: Largo dei Campi con "penne e salciccia" e Largo Orticelli con "salciccia e patate al Forno".

L’.intrattenimento musicale è previsto in ognuno dei rioni indicati, mentre gli stands di artigianato e prodotti tipici verranno allestite nell’area pedonale di Piazza Annunziata nei pressi dell’omonima Chiesa.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Consegnati alla FAO,seimilaquattrocento euro raccolti ad Itri per il sostegno ai progetti di sviluppo di TeleFood ,che saranno destinati alle vittime dello tsunami.

L'assessore ala Cultura del Comune di Itri, Raffaele Mancini, ed il Presidente della Pro-Loco, Camillo Tatta hanno consegnato nella sede della FAO a Roma un assegno di 6.400 euro raccolti, dall'estate 2004, nell'ambito della Campagna "Itri sostiene TeleFood/FAO".Nel corso di una breve cerimonia, svoltasi mercoled' 23 febbraio, alla presenza del vice-direttore generale della FAO, Manfredo Incisa di Camerana e del responsabile operativo del Programma TeleFood/ Fao, Majid Chaar , i responsabili dell'Organismo delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura hanno ringraziato tutti coloro che, anche con i loro piccoli contributi, hanno permesso di arrivare ad una somma che permetterà la realizazione di uno dei micro-progetti TeleFood.E' stato, inoltre, auspicato che prosegua ad Itri, nell'abito del Protocollo firmato dal Comune con la FAO, l'azione di sensibilizzazione delle giovani generazioni sui drammatici problemi dello sviluppo ed auspicato che, quanto prima, alcune Scuole di Itri possano recarsi in visita alla sede della Fao per comprendere meglio il grande lavoro svolto dagli organismi internationali.In questo momento, per esempio, pur intervenendo in modo massiccio nelle zone del sud-est asiatico colpite dal maremoto, la Fao non dimentica le tante emergenze che interessano, in particolar modo, l'Africa, ma anche l'America Latina ed altre zone del mondo. Il Progetto "Itri sostiene TeleFood" ha visto impegnata in primo luogo, insieme al Comune di Itri, l'Associazione Pro Loco, con un ampio programma culturale iniziato in occasione dell'Infiorata e le Scuole. Si spera, per il futuro, di avere un analogo impegno da parte di altre associazioni locali che ,per avendo partecipando alla cerimonia per la firma del prococollo con la Fao, non hanno convcretizzato alcun gesto di solidarietà, forse perchè impegnate su altri fronti.

-------------------------------------------------------------------------------------------------

FESTIVAL DI MUSICA E CULTURA TRADIZIONALE
MARANOLA, FORMIA, ITRI, FONDI
21-22-23 GENNAIO 2005 (XII EDIZIONE)
SEMINARI, CONCERTI, MOSTRE, MERCATO

Nuova eccezionale edizione del Festival di Musica e Cultura Tradizionale La Zampogna, appuntamento di pieno inverno che coinvolge studiosi, musicisti, appassionati ma anche un sempre più numeroso e curioso pubblico che dimostra una nuova generale attenzione, verso il folklore in generale, ed in particolare verso questo importante strumento della tradizione popolare italiana.

Ma il Festival di quest¹anno, giunto alla dodicesima edizione, è soprattutto un programma di attività ricchissimo, articolato in varie località dell'area del sud pontino, con musicisti che arrivano da varie regioni musicali, anziani suonatori e giovani studenti, costruttori e compositori che parteciperanno a seminari, concerti, performance, stage.

Molti i musicisti presenti e le attività in programma. Tra gli appuntamenti da segnalare il concerto Litania, con Giovanni Lindo Ferretti, Ambrogio Sparagna e il gruppo Vox Clara, il concerto di Raffaello Simeoni, la partecipazione straordinaria di Peppe Servillo (Avion Travel) e Francesco Di Giacomo (Banco del Mututo Soccorso) impegnati in originali rivisitazione del repertorio tradizionale e la presenza graditissima di Marco Muller (Direttore della Mostra del Cinema di Venezia), che presenterà il libro La Zampogna e di Febo Guizzi (Università di Torino) che proporrà un ricordo di Roberto Leydi.

Ma il Festival è un'occasione soprattutto per ascoltare della buona musica ed incontrare dei validi musicisti, per acquistare strumenti, ance, libri e riviste specializzate, dischi ed altro nell'ambito della mostra-mercato e per stabilire nuovi contatti sotto il suono della zampogna.

Il Festival "La Zampogna" è partner italiano dell'European Forum of World Music Festivals (40 festival di folk più importanti in Europa) e del network europeo World Music in Rural Areas.
Il Festival "La Zampogna" sarà presente con proprio padiglione alla prossima edizione di FOLK ALLIANCE (Fiera Mondiale della Folk and Dance Music) in programma a Montreal (Canada) dal 24 al 27 febbraio 2005.

Un Progetto Archivio Aurunco:direzione artistica di Erasmo Treglia ed Ambrogio Sparagna.

IL PROGRAMMA

ITRI - 21 Gennaio Museo del Brigantaggio -

h. 17.30 SEMINARIO di STUDI -La gente dell’albero

Musiche e pratiche rituali ad Alessandria del Carretto e a Pastena

a cura dell'Istituto di Storia e di Arte del Lazio Meridionale e dell’ARPA-Suttuvuess

h. 18.30 Piccolo Concerto di Zampogne e Voci

Visita Guidata al Museo del Brigantaggio

Palazzo Comunale - h. 19.30

CONCERTO della SERA -Le Arie degli Appennini con Raffaello Simeoni e la

partecipazione di Massimo Giuntini, Giuliana De Donno e Corale Discantus .

FONDI - 22 Gennaio

Aula Magna Liceo “Gobetti” - h. 11.30

CONCERTO del MATTINO -Incontro degli studenti dell’I.I.S. con i musicisti del Festival

coordinamento di AMBROGIO SPARAGNA.

Chiesa S. Pietro Apostolo - h. 18.30

CONCERTO del VESPRO -Litania di e con GIOVANNI LINDO FERRETTI e AMBROGIO SPARAGNA

e il gruppo VOX CLARA

FORMIA - 22 Gennaio

Sala RIBAUD - h. 16.30 SEMINARIO DI STUDI -Strumenti Tradizionali in Lucania
a cura di Pino Salamone & Totarella

Sala RIBAUD - h. 21.30 CONCERTO della SERA -Tribù Italiche: Basilicata con PINO SALAMONE & TOTARELLA, SUONI, GIULIANA DE DONNO e la partecipazione di Francesco Di Giacomo e Giovanni Lindo Ferretti (a cura della rivista World Music Magazine).

MARANOLA - 23 Gennaio
Madonna degli Zampognari - Piazzetta S. Antonio Abate - h. 9.30

CONCERTO del BUON MATTINO -Canti Votivi con Ninfa Giannuzzi e Zampogne

Centro Studi ”A. De Santis” Torre Cajetani - h. 11.00

SEMINARI DI STUDI -Omaggio a Roberto Leydi a cura di Febo Guizzi

L’Arpa Viggianese a cura di Giuliana De Donno

Strumenti a fiato della tradizione a cura di Francesco Spada

La Zampogna Presentazione libro a cura di Marco Muller (Mostra del Cinema-Venezia)

Centro Studi ”A. De Santis” Torre Cajetani - h. 15.30

CONCERTO del VESPRO -Il Bordone Sonoro con Pino Salamone & Totarella, Suoni, Raffaello Simeoni

Chiesa S. Maria ad Martyres - h. 16.00

CONCERTO del VESPRO -Agapimu -Musica dalla Grecìa salentinacon Emanuele Licci e Ninfa Giannuzzi
Prod. originale del Festival

Chiesa di San Luca - h. 16.30

CONCERTO della SERA -Per Devozione Zampogne e musiche sacre
Con zampognari degli Aurunci, degli Ausoni, delle Mainarde, della Valle del Sele e la partecipazione di Peppe Servillo (Avion Travel)

-MOSTRA DI STRUMENTI “Ancia, Doppia Ancia, Fiato” (a cura di Francesco Spada)

-MOSTRA FOTOGRAFICA “Il soffio, il suono. Il tuono dei lucani” (a cura di Antonio Tateo)

-MOSTRE-MERCATO DI STRUMENTI MUSICALI, CD , LIBRI

-
PERCORSI ENO-GASTRONOMICI E STAND DI PRODOTTI TIPICI

INFO: 338-6263549 / www.finisterre.it

////////////ARCHIVIO////////////////////////////2004/////////////////////////////ARCHIVIO/////////////////////////////

AGOSTO

Fino al 30 Agosto - Giornate Fotografiche Internazionali al Castello Medioevale.

Mostre dei fotografi di guerra, dell'inviato Rai Pino Scaccia,

di Franco De Luca, di Michel Neumaister e quelle storiche

di Marcello Milana. Vedi "Giornate Fotografiche" sulla Home page.

Apertura 19.00/ 23.00 - Ingresso al castello 2 euro -

Sono disponibili:

-Ristampa del libro,con 120 fotografie dall'Archivio Milana, di

Donatella Apuzzo -"Marcello Milana, fotografo a Itri 1933-1974".

-Catalogo mostra sui fotografi di guerra su CDrom.

-Sono in vendita le foto di Pino Scaccia e quelle dell'Archivio Milana.

Il ricavato di tutte le iniziative va a sostegno

dei progetti di sviluppo rurale del programma TeleFood/FAO.

-------------------------------------------------------------------------------------------------

Giovedi' 19 Agosto - Incontro con l'Autore: Mario Pennacchia.

Ore 21,15 -Piazza Sandro Pertini

Il giornalista Nauro Mazza, direttore del TG2, presenta il

libro di Mario Pennacchia:

"Anche i ragazzi hanno fatto la storia"-Ed. Garzanti

Il ricavato della vendita dei libri andrà a sostegno del progetto

TeleFood/FAO.

-------------------------------------------------------------------------------------------------

Venerdi' 20 agosto - Festa dell'Unita' - Piazza G.Rodari Ore 20.00

Serata dedicata al Roch con un gruppo locale, I Malice, che faranno da sparring partner a 'Marco da Silva and the MidNighters, un gruppo che fa musica rock anni cinquanta che, dal 1995. Una band famosa nel panorama romano e non solo.

-----------------------------------------------------------------------------------------------

Sabato 21 agosto - Festa dell'Unità -Concerto di Daniele Sepe- Piazza G.Rodari

Un musicista che, da sempre, effettua ottime colonne sonore al cinema e vanta collaborazioni con mostri sacri della regia come Salvatores, Martone, Ferrario e Baricco. A contorno degli spettacoli spettacoli musicali una serie di stand che vanno dalla gastronomia alla libreria e all'associazionismo.

-------------------------------------------------------------------------------------------------

Domenica 22 Agosto - Presentazione del libro di Albino Cece " Toponomastica Itrana e Foresta Aurunca" - edito dal Comune di Itri e dalla Provincia di Latina.

Piazza Sandro Pertini - ore 21.00

Interventi del Sindaco di Itri, Giovanni Agresti, dell'Assessore alla Cultura, Raffaele

Mancini, del prof. Silvano Franco dell'Università di Cassino, della dott.ssa Marisa

De Spagnolis della Soprintendenza Archeologica del Lazio e dell'autore, Albino

Cece. Il ricavato delle copie del libro vendute sarà destinato dal Comune di Itri

al fondo per il sostegno dei progetti di sviluppo rurale di TeleFood/Fao.

------------------------------------------------------------------------------------------------

Domenica 22 Agosto - Fairies: il castello incantato.

Ore 21,30

Sfilata di Moda al castello Medioevale con gli abiti di: Curti Atelier di Pontecorvo;

Ermitage, Fondi ed Enza Simeone, Itri. Ingresso Libero

------------------------------------------------------------------------------------------------

Martedi' 24 Agosto- Serata di Gala sul terrazzo del Castello Medioevale:"Sotto le Stelle".

Cena e concerto di musica classica del violinista Luca Othis -visita alle mostre fotografiche-

Dalle ore 20.00 banco d'assaggio con i vini dei migliori produttori delle Vigne del Lazio.

Il menù è predisposto con la collaborazione con la Condotta 359 ITRI di SLOW FOOD che organizza la la serata insieme alla Associazione Pro Loco e con il patrocinio del Comune di Itri a sostegno dei Progetti di sviluppo rurale di Tele Food , il programma della FAO contro la fame nel mondo.

Per motivi organizzativi i Biglietti d'ingresso sono i prevendita. Per Informazioni Ass. Pro Loco 3201905479 3396403396 e Slow Food Itri 34903277382.

-------------------------------------------------------------------------------------------------

26-27-28 Agosto - Festa dedicata agli Itrani nel Mondo.

Concerti, spettacoli e riconoscimenti. A cura della Pro Loco e del Comune di Itri.

Piazza Sandro Pertini - ore 21,00- Prima serata: Folclore internazionale con Luca Otki.

Seconda Serata: Concerto napoletano con Iacentino.

Terza serata: Artisti di strada in "Racconti di Viaggio"

-----------------------------------------------------------------------------------------------

Domenica 29 Agosto- Rassegna Cinofila - Struttura Geodetica ore 18.00

///////////////////////////////////////////////////////2004///////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

LUGLIO 2004

Sabato 17 Luglio – Castello Medioevale – ore 21.00 Inaugurazione delle

GIORNATE FOTOGRAFICHE INTERNAZIONALI

Intervengono:Il sindaco di Itri,Giovanni Afresi; l’Assessore alla Cultura; Pino Scaccia inviato RAI; Elaine Broadlay rappresentante del gruppo internazionale di reporter di guerra VII; il fotografo-poeta Franco De Luca; Paolo Morawski, Segretario generale del Premio del documentario e del reportage Mediterraneo; il Presidente della Pro-Loco,Camillo Tatta; Augusto Milana responsabile dell’Archivio Milana e curatore delle Giornate fotografiche insieme a Donatella Apuzzo e Fabio Sellitto.

Apertura, fino al 5 agosto, delle mostre:

Volti di dolore e di guerra di Pino Scacca,

i Ritratti e le Foto della Festa della Madonna della Civita di Marcello Milana.

Tutti i giorni dalle 19.00 alle 22.00.

La multivisione "WAR" mostra realizzata dai fotografi di guerra del gruppo VII si svolgerà fino al 30 agosto, come la presentazione del reportage di Rai-Med Sicilia sui partecipanti al Premio del documentario e del reportage Mediterraneo.

Per i particolari vai alla voce Giornate Fotografiche sulla Home page.

Le Giornate Fotografiche, rientrano nel programma “Itri sostiene TeleFood, il programma della Fao contro la fame” e sono organizzate dagli Enti locali, dall’Associazione Pro Loco e dall’Archivio Milana.


-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Domenica 18 Luglio: Presentazione del libro:

Nuvole, rocce, giganti e gnomi di Francesco Ciccone.

Piazza Sandro Pertini – ore 21.00

A cura dell’Assessorato alla Cultura

Il libro raccoglie quattro racconti ispirati dalle lunghe passeggiate tra le montagne di Itri insieme al pittore Normanno Soscia, che proprio dal paesaggio locale ha sempre tratto ispirazione per i suoi quadri, alcuni dei quali sono riprodotti nel libro. I racconti sono un omaggio all’ambiente,ai suoi mutamenti, alla fantasia che esso può ispirare, intrecciata con le storie della vita e della tradizione popolare.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Martedi20 luglio

– inizio Festeggiamenti in onore della patrona di Itri,Maria SS. della Civita-

Ore 9.00: Concelebrazione Eucaristica nella Chiesa di Santa Maria Maggiore presieduta da Don Mario Mancini, con la partecipazione dei parroci e dei sacerdoti nativi di Itri.

Ore10.00: Processione con il Busto Argenteo della Madonna al Comune per ricevere l’omaggio della Città.

Ore21.00-Piazza Incoronazione- CHATTANOOGA in Concerto (omaggio a Renato Carosone).


Mercoledi’ 21 luglio- Festa di Maria SS. della Civita-

Ore8,30 – Solenne Concelebrazione Eucaristica nella Chiesa di Santa Maria Maggiore presieduta da Padre Antonio Rungi,superiore provinciale dei Padri Passionisti.

Ore 9,30 – Solenne processione per le vie della Città.

Ore12,30- supplica alla Madonna della Civita.

Ore 21.20 –Piazza Incoronazione – Concerto della Grande Orchestra Sinfonica Russa di Ihjevsk (70 elementi) e Coro lirico del Teatro dell’Opera di Craiova (50 elementi con quattro cantanti solisti)- Dirige il Maestro Leonardo Quadrini.

Giovedi’ 22 Luglio: Giornata conclusiva dei Festeggiamenti in onore di Maria SS. della Civita.

Ore 9.00- Solenne concelebrazione Eucaristica presieduta dall’Arcivescovo della Diocesi di gaeta, Mons. Pier Luigi Mazzoni.

Ore 10.00 – Processione con il Busto Argenteo della Madonna al Comune per il saluto della Città.

Oew 19.00 Santa Messa del’Emigrante

Ore22.00 –Piazza Incoronazione – Concerto di Silvia Mezzanotte ( ex’cantante dei Matia Bazar).

Ore 24.00 – via Civita Francese – Spettacolo Pirotecnico

Ore 00.30- Il Busto Argeneo della Madonna della Civita viene ricollocato nella sua Cappella nella Chiesa di SanTa Maria Maggiore.

Domenica 25 Luglio - Al Santuario della Madonna della Civita, alle ore 19.00

si celebrerà una S: Messa per la glorificazione della Serva di Dio ,Luigina Sinapi.

---------------------------------------------------------------------------------------

Domenica 25 Luglio - Serata inaugurale di ITRIARTE - fino al 15 agosto

Teatro,musica,danza, eventi al Castello Medioevale.

"Nella Rocca dei Sogni" -Regia Pasquale Valentino.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero-salvo quelli espressamente indicati

Lunedi' 26 Luglio - ITRIARTE - Corile Castello Medioevale

Cock'o' drills in Concert - Elvis Tribute

Martedi 27 Luglio: ITRIARTE -Cortile Castello Medioevale

Teatro dal Territorio Officina Teatrale Arteteca

"Delirio bianco per Marie rinchiuse"

regia Laboratorio Arteteca

con Antonella Colucci, Salvatore Coniglio, Mariamalia Del Bove,

Claudio Musetti, Paola Placitelli

Mercoledi 28 Luglio.: ITRIARTE -Cortile Castello Medioevale

Compagnia Cajeta

"E’ asciuto pazzo ‘o Parrucchiano"

regia Raimondo Sasso

Giovedi 29 Luglio: ITRIARTE -Cortile Castello Medioevale

Teatro Giovane

"Sganarello cornuto Immaginario"

Regia Aldo Miranda

------------------------------------------------------------------------

Venerdi 30 Luglio: Itri per TeleFood – Piazza Sandro Pertini –ore 21.00

Incontro con l’autore:"Gina Basso si racconta”

Storie sociali, di amicizia, di solidarietà ma anche di fantasia

nei suoi libri per ragazzi.

Introduce: Augusto Milana .

Interviene: la professoressa Vittoria Milano,

Presidente della Scuola Strumento di Pace.

Organizzato da Associazione Pro Loco e Assessorato alla Cultura.

------------------------------------------------------------------------


Venerdi’30 Luglio ITRIARTE -Cortile del Castello Medioevale

(Di)Segni di Danza’ Ore 21,30

Installazioni di VideoDanza tratte dal Festival Internazionale

"Il Coreografo Elettronico“ a cura di Marilena Riccio

Ore 22,30 - Katarsis in concert - ingresso 5 euro

Sabato 31 luglio: ITRIARTE - Cortile castello Medioevale

Circuito Danza Lazio -Bernanda Alba - ingresso 5 euro

---------------------------------------------

A G O S T O 2004

Domenica 1 Agosto: ITRIARTE - Cortile Castello Medioevale

Il Teatro canzone di Nicola Dragotto

"Amickov Most"

Lunedi' 2 Agosto: ITRIARTE -Cortile Castello Medioevale

Around the Groove in concert - Jazz, latin, funky

Martedi’ 3 Agosto: ITRIARTE- Cortile Castello Medioevale

Trio Kreutzer

Concerto di musica Classica

Erika Macera flauto, Caterina Bono violino, Luigi Colozzo chitarra

-----------------------------------------------------------------------

Mercoledi' 4 Agosto: ITRI PER TeleFood/FAO - Serata di Gala al Castello Medioevale

organizzata dalla Associazione Pro-Loco

-incasso devoluto ai progetti contro la fame -

------------------------------------------------------------------------

IGiovedi’ 5 Agosto: ITRIARTE- Cortile castello Medioevale

Alessandra Borgia- "Napoli...profumi di donne"

Scene e costumi di Annalisa Ciaramella -- ingresso € 5,00


Giovedi’ 5 Agosto: ItriGiovane Cinema al Castello

Terrazza Belvedere- Castello Medioevale

A cura della Comunità Giovani le- Ore 23,30 Ingresso libero


Venerdi 6 Agosto Serata Speciale - Ingresso € 10,00-

Premio Fra Diavolo

“ " I Briganti della TivvùI° Edizione a Gianni Ippoliti
Teatro Giovane & Compagnia Finti Confini

Pasquale Valentino

Parole e musica per vicoli e città di mare”da Raffaele Viviani

arrangiamenti di Giovanni D’Angelo
--------------------------------------------------------------------------------------

Sabato 7 Agosto: Itri sostiene TeleFood/Fao – Incontro con lautore

Piazza Sandro Pertini (Comune) – ore 21.00

Presentazione del libro di Dora Liguori:

Memento domine-Le verità negate sulla tragedia del sud

fra Borboni,Savoia e briganti”

Interventi del giornalista Orazio La Rocca e dell’autore.

Associazione Pro-Loco

------------------------------------------------------------------------

Sabato 7 agosto: Giornate fotografiche Internazionali - seconda edizione

Castello Medioevale- ore 19.00/22.00 - fino al 30 agosto

apertura del secondo gruppo di Mostre.

"Volti di Itri" di Michel Neumaister -Germania

"Vacanza" di Franco De Luca -Italia

Prosecuzione delle mostre dell'Archivio Milana e "War" del gruppo inviati

di guerra VII.

Associazione Pro-Loco Archivio Milana Enti locali

------------------------------------------------------------------------

Sabato 7 agosto: ITRIARTE- Cortile Castello Medioevale- Compagnia Frontinsterion

‘Ngnanzù Nenzj Lombardo, Mario Spolidoro -- ingresso € 5,00
Cunti di e con Vincenzo Pirrotta

Domenica 8 agosto: ITRARTE - Cortile Castello Medioevale- ore21.00- Tunnel Produzioni

I Ditelo Voi

dal programma Rai “uno di Noi” - ingresso € 10 euro

Lunedi’ 9 agosto: ITRIARTE - Cortile del castello Medioevale - ore 21.00- Circuito Danza Lazio“

"delle Donne e della Rimembranza"

ideazione e coreografia di Aurelio Gatti-- Ingresso € 5,00

Martedi’10 agosto: ITRIARTE - Cortile Castello Medioevale

ETC Serena Bennato

“ Sola in casa “ di Dino Buzzati

Coordinamento Artistico Mico Galdieri - ingresso € 5,00

Mercoledi’ 11 agosto: ITRIARTE - Cortile Castello Medioevale

Tunnel Produzioni - Direttamente da Bulldozer

Paolo Caiazzo

Tonino Cardamone... "A capa mia non è buona..." -Ingresso € 10,00

Giovedi’ 12 agosto: ITRIARTE -Castello Medioevale

Diaphonia Quintet - Jazz Concert

Carmine Saveriano sax, Paolo Granata chitarra,

Fabio Fusco tastiere, Claudio Campedello contrabasso,

Alessandro Blasi batteria.

Giovedi’ 12 agosto ItriGiovane Cinema al Castello

Terrazza Belvedere- ore 23,30 -Ingresso libero

A cura della Comunità Giovanile

--------------------------------------------------------------------------8828

<<back