Eugenio Cardi - scrittore

Da venti anni impegnato nel mondo del lavoro,come funzionario e amministratore di importanti imprese e nel campo dell'import-export, per arrivare al settore assicurativo e della promozione finanziaria.Una realtà apparentemente lontana da quella della produzione culturale.In realtà,Eugenio Cardi, figlio dell'avvocato Mario Cardi, uno dei Sindaci che hanno contribuito alla ricostruzione di Itri negli anni del dopoguerra,ha cercato sempre di dare sfogo alle sue passioni:musica, fotografia e letteratura.

Ha iniziato,così, a scrivere e nel 2004 la pubblicato il suo primo libro "Una coppia qualsiasi".E la storia di una separazione, raccontata attraverso "i più profondi meandri dei due protagonisti,nelle loro paure, emozioni e traumi infantili".

Il libro costa 8 euro e può essere richiesto direttamente all'editore Progetto Cultura 2003.

"Senza Ritorno"

Nel mese di aprile 2005 è in uscito il suo secondo romanzo "Senza Ritorno", pubblicato da Bonanni Editore. E' la storia di una donna meridionale, che si trasferisce a Roma, per convivere con un marito troppo spesso assente, che si intreccia con quella di altre due donne: la mamma di lui, donna anziana e dal comportamento rigido, e Delfina, una giovane e ricca donna-bene, soltanto apparentemente invidiabile."Il finale- come dice l'autore- è a sorpresa".

Il libro è stato presentato dall'autore in diverse regioni italiane:

Piemonte: Torino- dal 5 al 9 maggio 2005 -Fiera del Libro

Emilia-Romagma: Bologna - 12 Maggio - Mondadori Multicenter-Presenta il libro il Dott. G. Brunello (Dir. Relazioni Esterne Unipol Ass.ni)

Lazio:Roma -24 Maggio-ore 17,30- Biblioteca Teatrale e Raccolta del Burcardo, Via del Sudario,44 -Presentazione del libro con letture a cura di Paola Gassman

Sicilia: Catania - 22 Giugno - Chiostro dei Benedettini -Presentazione del libro: Prof. Portale (Univ. Catania) -

Lazio: Itri (Latina)- 30 luglio - Presentazione del libro con patrocinio Assessorato alla Cultura - Pro Loco - Associazione Culturale Le Muse
Hanno partecipato:i giornalisti Mario Pennecchia ed Augusto Milana,il pittore Ermanno Soscia,l'Assessore alla Cultura.

NELLA FOTO UN MOMENTO DELLA PRESENTAZIONE.

"Spezie, budella ed accessori per macelleria"

Ala fine del 2005 è giunto il terzo romanzo di Eugenio Cardi "Spezie, budella ed accessori per macelleria" . Si tratta di un romanzo psicologico ambientato nella Sicilia degli anni '80. Ha quale protagonista Rosario, macellaio cinquantacinquenne che in vita sua non ha mai messo piede fuori dall'Ortigia - centro storico di Siracusa. Lì è il suo negozio, la sua famiglia e Carmela, la sua grassa e irrequieta amante.

Rosario prova a tracciare un primo bilancio della sua vita; il risultato è però alquanto deludente. Si accorge di aver vissuto fino ad allora solo ed unicamente per sezionare i quarti di vacca che acquista da Salvo, suo fraterno amico, per poi rivenderli - fatti a pezzi più piccoli - ai suoi clienti.

La sua famiglia è un'ulteriore fonte di continue delusioni: sua figlia Sebiana si è presto separata dal marito donnaiolo e si è rifugiata, con prole al seguito, a casa sua. Suo fratello Sebastiano - persona debole e disadattata - ha smesso di lavorare (dopo la perdita della moglie) ed è dedito all'alcool.

Rosario non trova quindi grossi punti di entusiasmo nella sua vita e si lascia vivere passivamente, non riuscendo a cambiare la realtà che lo circonda.

Sarà proprio però dall'improvvisa scomparsa di Sebastiano - sparito senza lasciar traccia alcuna - che lui piano piano, seguendo le orme del fratello scoprirà un mondo a lui sconosciuto e potrà riconquistare fiducia nelle proprie azioni e nelle persone che lo circondano.

Il romanzo pubblicato da Giulio Perrone editore si può trovare nelle migliori librerie.

Link:ulteriori informazioni su Eugenio Cardi nel suo sito personale.

<<back